Vino Rosato Classico & Frizzante

Il nostro vino rosato si presenta all'aspetto di colore tra il rosa tenue, il cerasuolo e il chiaretto; è generalmente caratterizzato da profumi fruttati, e va consumato ad una temperatura di servizio compresa fra 10 °C e 14 °C; al gusto prevalgono le sensazioni di leggera acidità, di aromaticità e di lieve corporeità. Gli accoppiamenti ottimali sono con pietanze gustose a base di pesce, paste asciutte con sughi delicati, salumi leggeri. Alcuni vini rosati assomigliano molto ai vini rossi, essendo stati ottenuti da una breve macerazione con le bucce rosse; questi vini generalmente subiscono la fermentazione malolattica e risultano per questo più morbidi. Possono contenere fino a 100 mg/l di antociani. Altri vini rosati, invece, si avvicinano maggiormente alle caratteristiche dei vini bianchi: sono quelle che derivano dalla pressatura diretta delle uve rosse. Sono vini più freschi, più aromatici e, di norma, conservano tutto il loro contenuto in acido malico, che mantiene anche la freschezza e il fruttato. Invece questi possono contenere fino a 50 mg/l di antociani.

Notizie ed Eventi

Agricoltura H24

La Puglia